NOVITA' PER I DATORI DI LAVORO DEL DECRETO DI AGOSTO (D.L.104/2020) - Giuseppe Ponzio
19124
post-template-default,single,single-post,postid-19124,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-14.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

NOVITA’ PER I DATORI DI LAVORO DEL DECRETO DI AGOSTO (D.L.104/2020)

NOVITA’ PER I DATORI DI LAVORO DEL DECRETO DI AGOSTO (D.L.104/2020)

E’ stato pubblicato in G.U. il Decreto Legge del 14 agosto 2020 n.104 (c.d. DECRETO  di  AGOSTO), in vigore dal 15 agosto 2020.

Sintetizziamo nella scheda in allegato le novità in materia di lavoro tra cui segnaliamo in particolare:

  1. ammortizzatori sociali Covid-19: ulteriori 18 settimane fruibili tra il 13 luglio e il 31 dicembre 2020 e ripristino in alcuni casi del contributo addizionale;
  2. nuove tipologie di esonero contributivo per i datori di lavoro legate al non utilizzo degli ammortizzatori o alle assunzioni a tempo indeterminato (o trasformazione dei contratti a termine) entro il 31 dicembre 2020;
  3. ulteriori novità sui rinnovi e proroghe dei contratti a termine;
  4. proroga del divieto di licenziamento fino al 31 dicembre 2020;
  5. ulteriore possibilità di rateazione dei versamenti sospesi.

 

Si veda alleato:

Novità_Decreto_Agosto (DL.104.2020)p