Deposito telematico dei contratti collettivi aziendali - Giuseppe Ponzio
18067
post-template-default,single,single-post,postid-18067,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-14.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Deposito telematico dei contratti collettivi aziendali

Deposito telematico dei contratti collettivi aziendali

La Nota del Ministero del Lavoro n. 2761 del 29 luglio 2019 prevede che dal 15 settembre 2019 tutti i contratti di II livello, siano essi aziendali o territoriali, dovranno essere depositati esclusivamente per il tramite della procedura telematica messa a disposizione sul sito cliclavoro.gov.it e non già utilizzando gli indirizzi PEC delle sedi territoriali dell’Ispettorato nazionale del lavoro.

Per eventuali quesiti, il Ministero del Lavoro mette a disposizione il seguente indirizzo e-mail: urponline.lavoro.gov.it

Per un approfondimento si veda:

Nota-prot-n-2761-del-29072019