DECRETO DI AGOSTO (D.L. 104/2020) E NOVITA' SUI FRINGE BENEFIT - Giuseppe Ponzio
19310
post-template-default,single,single-post,postid-19310,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-14.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

DECRETO DI AGOSTO (D.L. 104/2020) E NOVITA’ SUI FRINGE BENEFIT

DECRETO DI AGOSTO (D.L. 104/2020) E NOVITA’ SUI FRINGE BENEFIT

Segnaliamo che l’art. 112 del Decreto Legge 14 agosto 2020 n.104 (c.d. DECRETO  di  AGOSTO – in vigore dal 15 agosto 2020) prevede che l’importo del limite di non imponibilità previdenziale e fiscale del valore dei fringe benefit venga raddoppiato:

 

–        la validità dell’agevolazione è limitata al periodo d’imposta 2020;

–        è stato previsto l’innalzamento della soglia di non imponibilità a €. 516,46 euro (rispetto ai precedenti €.258,23);

–        se si supera l’importo della nuova soglia, tutto il fringe benefit viene assoggettato (anche i primi €.516,46);

–        di solito si utilizza per i buoni spesa o per i buoni carburante o per beni e/o servizi similari.